Libertà



Al Bano y Romina Power

Scende la sera sulle spalle
di un uomo che se ne va
oltre la notte, nel suo cuore
un segreto si porterà

Tra case e chiese una donna
sta cercando chi non c'è più
e nel tuo nome quanta gente
non tornerà

Libertà
quanti hai fatto piangere
senza te quanta solitudine
fino a che avrà un senso vivere
io vivrò per avere te

Libertà
quando un coro s'alzerà
canterà per avere te

C'è carta bianca sul dolore
e sulla pelle degli uomini
cresce ogni giorno il cinismo
nei confronti degli umili

Ma nasce un sole nella notte
e nel cuore dei deboli
e dal silenzio l'amore rinascerà